Fondi UE, Campania: Stanziati 17 milioni per i liberi professionisti 5/5 (1)

Fondi UE, Campania: Stanziati 17 milioni per i liberi professionisti

Fondi UE, Campania: Stanziati 17 milioni per i liberi professionisti

CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE SPESE DI INVESTIMENTO IN IMPIANTI E BENI INTANGIBILI PER 10 MILIONI DI EURO.

Chiedici subito un preventivo per plotter e Workstation Hp utili per la Tua attività professionale. ma sbrigati perchè i fondi sono limitati e le domande vanno presentate entro il 31 maggio 2017!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Oggetto

Quale modello hai scelto?


Prima però leggi la ns policy privacy. L’invio del modulo sancisce il Tuo consenso al trattamento.


L’avviso prevede il finanziamento di programmi di investimento finalizzati all’avvio e allo sviluppo di attività professionali attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie e l’innovazione tecnologica e prevede tra le spese ammissibili:

  • spese per investimenti materiali
    Esempio:
    acquisti macchinari,
    attrezzature a tecnologia avanzata,
    ecc.;
  • spese per investimenti immateriali
    Esempio:
    acquisto brevetti,
    licenze,
    software,
    certificazioni,
    ecc.

BENEFICIARI

Possono presentare domanda di agevolazione a valere sul presente Avviso Pubblico i liberi professionisti, in quanto soggetti che esercitano attività economica, che si trovino in una delle seguenti condizioni:

  • a) siano liberi professionisti in forma singola che abbiano eletto a luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale uno dei Comuni della Regione Campania;
  • b) siano “aspiranti liberi professionisti in forma singola” ossia persone fisiche, non ancora in possesso di una partita IVA riferibile all’attività professionale che intendono avviare. Tali soggetti sono tenuti, prima dell’adozione del provvedimento di concessione, ad:
    · aprire la partita IVA riferibile all’attività professionale oggetto del programma di investimento presentato.
    · avviare tale attività professionale in un luogo di esercizio in Regione Campania;
  • c) associazioni tra professionisti mono e multidisciplinari aventi il luogo principale di esercizio nel territorio della Regione Campania.

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili alle agevolazioni i programmi di investimento finalizzati all’avvio e allo sviluppo di attività professionali da svolgere in luoghi di esercizio ubicati sul territorio della Regione Campania che presentino spese in attivi materiali e immateriali per l’innovazione tecnologica e digitale pari almeno al 70% del programma di investimento.

CONTRIBUTO

L’agevolazione concedibile con il presente avviso pubblico è un contributo in conto capitale a titolo di “de minimis”.

Il contributo massimo concedibile non potrà superare € 25.000,00.

DOMANDE

a decorrere dal 90° giorno dalla pubblicazione del presente Avviso sul BURC, i richiedenti procedono all’invio del modulo e dei relativi allegati, entro e non oltre le ore 18.00 del 31 maggio 2017, salvo proroghe;

 

Fondi UE, Campania: Stanziati 17 milioni per i liberi professionisti

FontI: Regione Campania
Notiziario finanziario

 

Leo Aruta (447 Posts)

Da 35 anni nel settore informatico. Esperto di Informatica e sistemi di stampa. Appassionato di web e social


Please rate this

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *